Vladimir Veličković: anatomia di un istante

Il movimento e la fugacità di un’azione fissati per sempre: Vladimir Veličković. Tra la Serbia e la Francia Nato nel 1936 a Belgrado (all’epoca città jugoslava), Vladimir Veličkovic si laurea in Architettura della locale università. Si sposta quindi a Zagabria dove, tra il 1962 e il ’63, lavora nell’atelier del pittore croato Krsto Hegedusic. Proprio […]

Rafael Alberti: tra versi e pittura

Rafael Alberti Cuori

Poeta, pittore, commediografo, attivista politico, esule: Rafael Alberti ha attraversato il Novecento intensamente, con coerenza e impegno.

Concetto Pozzati, dall’Informale al Pop

Figlio (e nipote) d’arte, Concetto Pozzati ha rappresentato un ponte tra le differenti correnti della seconda metà del Novecento, dall’Informale al Surrealismo, fino alla Pop Art.

Claudio Parmiggiani, la radicalità iconoclasta

Parmiggiani

Calchi, ombre, fumo, luce, spazio e silenzio: per Claudio Parmiggiani un’opera non è mai un gesto di buona educazione, né tranquilizzante, né ottimista ma un gesto duro, radicale, estremo.

Le carte da gioco: semi e figure per gli artisti di Bolaffi

Carte da Gioco Copertine Bolaffi

Cuori, Quadri, Fiori, Picche, Fante, Donna, Re e l’immancabile Jocker: non è un giro di poker, ma la serie di Copertine Bolaffi con le carte da gioco. Firmate da Rafael Alberti, Mauro Reggiani, Concetto Pozzati, Achille Perilli, Vladimir Velickovic, Claudio Parmiggiani, Flavio Costantini e Ben Vautier.